ago 082014
 

Oggi il MIUR ha ufficializzato i contingenti  delle immissioni in ruolo del personale scolastico. Pertanto a breve gli uffici scolastici si attiveranno per procedere alle nomine. Per i docenti  le nomine saranno effettuate  con l’assunzione del 50% dalle graduatorie dei concorsi e per il restante 50% dalle graduatorie provinciali ad esaurimento.Il personale ATA invece sarà assunto al 100% dalle graduatorie provinciali. Tutti i dati dei contingenti negli allegati. Assunzioni ruolo personale scuola a.s. 2014-15   calcolocontingentenomineATA2014_15DM Contingenti_nomine_docenti_educativi2014 Copia di Copia di Copia di DOS_Riparto_aree_disciplinari 23 07 2014 SintesiATA

mag 082014
 

Lascia esterrefatti nel merito e nel metodo quanto sta avvenendo sull’aggiornamento delle graduatorie d’istituto per le supplenze del personale docente. Mentre è in corso un confronto sindacale che per la verità ha visto finora solo informazioni vaghe e contraddittorie, si annuncia l’avvenuta firma di un decreto ministeriale che, stando a quanto pubblicato sul sito del MIUR, si pone in evidente contrasto con le norme regolamentari in vigore. leggi tutto

mar 022014
 

TV Labor ripropone il passaggio del discorso di Renzi  dedicato alla scuola nella richiesta di fiducia al Senato, segue una importante intervista del segretario Generale  della CISL Scuola  Francesco Scrima.

Scuola: priorità del governo Renzi. Restituire valore sociale agli insegnanti.

Ospite in studio, il Segretario Generale della Cisl Scuola, Francesco Scrima.  Conduce Mariantonietta Tosti

Scuola  priorità del governo Renzi. Restituire valore sociale agli insegnanti – YouTube

feb 282014
 
Organi collegiali dell’Istituto Comprensivo Borrotzu di Nuoro denunciano nel  documento  condiviso con tutto il personale,  una situazione molto pesante e  lanciano una forte richiesta di aiuto.
La Cisl Scuola di Nuoro si è fatta carico della  diffusione del documento dando voce alla protesta con un proprio Comunicato stampa  inviato anche  ai mass media. Continue reading »
feb 022014
 

L’azione persecutoria di questo governo nei confronti della scuola non si ferma!

Il Ministero Dell’Istruzione  sta rivelando tutta la sua incapacità nel tutelare i diritti del proprio personale, anche quando si tratta di un principio sacrosanto  come quello di veder riconosciuto il salario per il lavoro eseguito in forza di un incarico. Continue reading »