gen 302014
 

La Cisl Scuola territoriale di Cagliari, unitamente alla Confederazione della Cisl , esprime grande preoccupazione in merito alle operazioni in corso relative al Piano di dimensionamento provinciale ed alla definizione dell’offerta formativa per il prossimo anno scolastico.
Il ritardo della Regione Sardegna nell’emanazione delle linee Guida ha costretto la Provincia ad operare in tempi strettissimi per elaborare la propria proposta e la stessa sta suscitando perplessità e proteste nelle scuole coinvolte.
La Cisl nel suo complesso, alla luce dei fatti avvenuti a Cagliari nel corrente anno scolastico, in seguito ai contenziosi generati dal Piano di dimensionamento approvato l’anno scorso, sollecita tutte le istituzioni coinvolte, e responsabili per competenza, ad operare nel rispetto delle procedure, con scelte condivise e ponderate, al fine di evitare che si creino i presupposti per alimentare in futuro nuovi contenziosi, che potrebbero generare ulteriori disagi all’utenza, ai docenti ed al personale delle scuole coinvolte.

Comunicato Scuola e Ust Cagliari su dimensionamento scolastico