apr 302014
 

Il giorno 29 aprile 2014 presso l’U.S.R.,   durante l’incontro tra le OO.SS. e la Direzione Regionale, sono stati stabiliti i criteri per le fasce di complessità e sono stati ufficializzati i numeri dei pensionamenti dei Dirigenti Scolastici .Nel corso dell’incontro si è proceduto alla lettura e approvazione dei criteri di determinazione delle fasce di complessità delle Istituzioni scolastiche, elaborati tenendo conto delle osservazioni formulate dalle OO.SS.

I criteri di determinazione delle fasce ed il relativo Manuale d’uso saranno inviati, dalla Direzione Regionale, entro la corrente settimana, a tutte le Istituzioni Scolastiche della Sardegna per la loro compilazione, al fine di procedere alla nuova determinazione  con decorrenza 01.09.2013.

Le parti hanno concordato che le Istituzioni Scolastiche, una volta graduate in base all’applicazione dei criteri suddetti, vengano ripartite in quattro fasce così determinate:

  1. Fascia D tutte le scuole sottodimensionate;
  2. Fascia C 25% delle scuole dimensionate;
  3. Fascia B 50% delle scuole dimensionate;
  4. Fascia A 25% delle scuole dimensionate.

Nel caso in cui, dall’applicazione delle suddette percentuali, risultino scuole con eguale punteggio da assegnare a fasce diverse, le stesse verranno assegnate alla fascia superiore.

 

Nel corso dell’incontro è stata fornita l’informativa sui pensionamenti dei Dirigenti Scolastici:

PROV. CA

PROV.

SS

PROV.

 NU

PROV. OR

Dimissioni

6

5

2

3

16

Limiti età

1

1

1

0

3

TOTALE

7

6

3

3

19